Nel corso dell’evoluzione della tecnologia inkjet digitale di grande formato è stato possibile osservare enormi miglioramenti nella qualità dell’immagine e nella produttività.

 

Le odierne stampanti inkjet producono immagini ad alta definizione con velocità di livello di produzione. È stato possibile osservare tale condizione nelle odierne stampanti POP, nel settore di fascia alta delle macchine da stampa ad alta velocità con la tecnologia inkjet a passata singola che sta rivoluzionando la transizione dalla tecnologia analogica a quella digitale nel settore della stampa di imballaggi e di cartone ondulato.

 

Tempi di consegna più rapidi…
Con l’aumento della domanda di realizzazioni più rapide dei lavori (numerosi clienti finali spesso chiedono tempi di consegna per la produzione di sole 24 ore), i fornitori di stampa considerano le velocità delle stampanti come uno dei principali elementi discriminanti per la loro decisione di acquisto.

 

…richiedono una tecnologia più rapida.
Con l’aumento della velocità della tecnologia di stampa inkjet, aumenta anche l’esigenza di un flusso di lavoro più efficiente e automatico – dall’acquisizione dei lavori e dall’elaborazione dei file a operazioni di alimentazione dei supporti e di scarico della grafica finita più efficienti fino a una finitura più rapida, eliminando il bisogno di spostare i fogli nel passaggio dal sistema di stampa alla taglierina.

 

Ecco i 5 motivi principali per cui la gestione automatica dei supporti sta acquisendo un’importanza sempre maggiore se si prende in considerazione la tecnologia inkjet di livello di produzione:

  1. È necessaria per lo sfruttamento completo delle velocità di produzione della stampante e ottimizzando l’investimento nella stampante
  2. Garantisce l’uniformità della produzione e la ripetibilità da lavoro a lavoro, giorno dopo giorno
  3. Consente di garantire l’uniformità di pile di output di stampa sui pattini per un imballaggio e una spedizione più rapidi
  4. Garantisce importanti risparmi sulla manodopera:
    1. Elimina l’esigenza della presenza di una persona per caricare i supporti e di un’altra per scaricarli per restare al passo con la produzione
    2. I costi di manodopera vengono ridotti del 75% perché una persona ora può gestire due sistemi di stampa (da 4 persone a 1 sola)
  5. Ottimizza il tempo a disposizione dell’operatore della stampante per consentirgli di concentrarsi su attività più fondamentali rispetto al carico e scarico dei supporti

 

Opzioni di automazione definite.
Sono disponibili numerose opzioni per la gestione automatica dei supporti, dalla produzione assistita alla gestione totalmente automatica dei supporti e tutte le operazioni intermedie. Ecco in che modo i principali fabbricanti di stampanti definiscono tali opzioni:

  • Scarico automatico: quando il materiale viene posizionato manualmente sulla stampante e l’automazione si occupa di rimuovere i supporti stampati per impilarli su un pallet.
  • Con l’automazione a 3/4 i supporti vengono posizionati sull’area di piazzamento da un operatore che indica che l’operazione di scarico è completa e li fa quindi avanzare lungo il ciclo di stampa. L’automazione consente di rimuovere il pezzo stampato alla fine del processo per spostarlo in una pila su un pallet.

 

  • Automazione completa – il processo “da pallet a pallet concept” – consente di posizionare i supporti impilati su un pallet in un alimentatore. L’alimentatore lo carica su un’area di piazzamento e quindi lo fa avanzare lungo un’area di piazzamento di transizione nella stampante. La grafica stampata viene fatta avanzare lungo l’area di transizione laterale per l’output e quindi al raccoglicopie di supporti totalmente automatico.

 

Una velocità ancora superiore con queste tecnologie.
Oltre alle opzioni di gestione automatica dei supporti, sono disponibili diverse tecnologie che possono essere impiegate per ottenere i risultati desiderati. È possibile ad esempio prendere in considerazione sistemi di taglio dotati di un robot industriale o di una tecnologia di automazione completa che consente di spostare, separare, trasportare e impilare i supporti con un processo in linea.

 

Ricordate di chiedere quali sono le opzioni di gestione automatica dei supporti al momento di valutare il vostro prossimo sistema di stampa inkjet di livello di produzione.

Leave a Reply